Lavorare per un giornale online

Nell’era della rete fare informazione è diventato molto più diretto, nel senso che il rapporto tra chi scrive le notizie e chi le fruisce avviene attraverso un mezzo che rende possibile una reciprocità tra le parti, chi legge può inviare commenti ed essere presente con il proprio pensiero al lavoro del giornalista.

Questa novità nella comunicazione modifica anche la professione del giornalista, che si trova molto più a stretto contatto con i suoi lettori e le loro opinioni.
Lavorare per i giornali online è una modalità di lavoro in via di espansione per chi fa informazione, sono sempre di più le testate di giornali online e anche i maggiori quotidiani, sia italiani che internazionali, stanno aprendo e hanno già in uso una sezione digitale.

Il lavoro per giornalisti online freelance quindi sta veramente crescendo come richiesta di  capacità specifiche di scrittura, divulgare la notizia e attirare l’attenzione attraverso il mezzo della rete, in qualsiasi lavoro di comunicazione, sia esso d’informazione o d’intrattenimento, il contenuto dev’essere sviluppato in relazione al mezzo che lo diffonderà, non è uguale scrivere per la rete o per supporti cartacei, proprio per il tipo di uso e consumo differente dei lettori.
In questa nuova forma di comunicazione diretta tra giornalisti online  e lettori la notizia può essere commentata in tempo reale, ma anche i giornalisti freelancepossono inviare informazioni istantanee direttamente dal luogo di osservazione attraverso i collegamenti alla propria testata.

L’intermediazione può venire sempre meno con la rete, che può essere utilizzata come strumento ma non come filtro, proprio perché i tempi tra la creazione e lo sviluppo della notizia e il lettore si accorciano sempre di più, stimolando un nuovo metodo di lavoro per i giornalisti online.  
Nel nostro tempo in cui la comunicazione avviene sempre di più online, l’attività di blogger si allinea in qualche modo a quella di giornalista online, in quanto ilblogger è un divulgatore di notizie e d’informazioni di qualsiasi genere o natura, quest’attività nata dalla rete la si può svolgere per altri che gestiscono un blog tematico e hanno necessità do contenuti sempre nuovi o diciamo “nutrendo” il proprio blog, questo spazio virtuale dov’è possibilie comunicare senza intermediazioni: idee, fatti, nozioni e conoscenze di ogni tipo, porta con sé anche la creazione di questa nuova figura professionale, il blogger.

Come abbiamo visto in questo breve articolo lavorare online per i giornalirappresenta una nuova ed efficiente modalità per fare informazione, il mondo della rete offre molto spazio alla versatilità e alla formazione e sviluppo di idee nuove, proprio per la possibilità immediata e diretta di entrare in relazione con chi legge, ricordiamo che oggi la maggioranza delle persone cerca online ciò di cui ha bisogno, dal mondo degli acquisti, all’acquisizione di notizie e informazioni per qualsiasi mansione, in questa ricchezza di possibilità il lavoro del giornalistanon può che cambiare forma dall’offline all’online.

 

Lavorare online seriamente